Inquinamento dell'acqua

Acqua Normalmente l'inquinamento idrico avviene attraverso scarichi diretti o indiretti nelle risorse idriche (fiumi, mari, laghi, ecc.) Di varia natura Sostanze inquinanti.

La natura ha la capacità di pulirsi da sola se riceve una piccola quantità di inquinanti, e in questo modo, riacquista l'equilibrio. Il problema nasce quando gli inquinanti superano la capacità di assorbimento del sistema.

 

Principali forme di inquinamento dell'acqua:

Uno di loro ha a che fare con il suo ciclo naturale, durante il quale può entrare in contatto con alcuni costituenti inquinanti (come sostanze minerali e organiche disciolte o sospese) presenti nella crosta terrestre, nell'atmosfera e nelle acque.

Ma un altro tipo di inquinamento dell'acqua, che tende ad essere il più importante e dannoso, è quello che ha una relazione speciale con l'azione degli esseri umani. Qui abbiamo molte possibilità. Tra i più comuni possiamo citare:

  • Scarico di sostanze tossiche residue da processi industriali e urbani, che vengono gettati in fiumi, mari e laghi.
  • L'inquinamento prodotto da uso intensivo di pesticidi e fertilizzanti in agricoltura intensivo, che filtra nelle falde acquifere sotterranee.

  • Immondizia scaricata sulle coste, purtroppo questa spazzatura impiega centinaia o migliaia di anni per degradarsi.

spazzatura

  • Utilizzo di carburanti inquinanti nelle imbarcazioni, che finiscono in mare a seguito della pulizia delle imbarcazioni, oa seguito di incidenti, come il Prestige.

Inquinamento dell'oceano

Anche se può non sembrare così, è molto importante che siamo consapevoli del pericolo dell'inquinamento oceanico e che grazie a questi venga mantenuta la vita marina di molte specie, oltre a ci dà la possibilità di avere ossigeno, quello stesso ossigeno che respiri.

El scarico intenzionale di rifiuti, fuoriuscite di petrolio e un'ampia varietà di sostanze chimiche aggressive che vengono riversati nella causa dell'oceano la sua contaminazione non interessano solo le piante e le specie marine che vi abitano ma anche l'intero popolazione mondiale.

Fuoriuscite di petrolio

Attualmente Brent è il più grande minaccia per l'inquinamento degli oceani, poiché la produzione e il trasporto di petrolio è cresciuto molto per soddisfare le esigenze dell'economia attuale.

produzione e trasporto di petrolio

A causa delle fuoriuscite di petrolio sull'oceano, loro muoiono la maggior parte degli animali che li abitano

fuoriuscite di petrolio

Pensiamo anche a tutto ciò che genera petrolio, che viene spesso utilizzato per produrre plastica e molti altri prodotti, purtroppo tutto questo sembra finire in fondo all'oceano.

spazzatura in mare

Effetti negativi del petrolio oceanico

Si dice che più dell'80% dell'inquinamento che si verifica negli oceani lo sia Colpa nostra, e fondamentalmente è dovuto all'uso improprio che stiamo facendo del petrolio.

Inoltre, a causa di molti sforzi nella pulizia per eliminare i resti di olio che si trovano sul fondo dell'oceano, è stato dimostrato i danni all'acqua e alla vita marina continuano per almeno 10 anni. Considerando il fatto che ci sono diverse fuoriuscite di petrolio ogni anno, il numero di tali effetti è devastante.

fuoriuscite di petrolio e loro conseguenze

Prevenzione e controllo dell'inquinamento marino con il petrolio

Quando viene individuato un punto di inquinamento marino dovuto al petrolio, vengono effettuati una serie di studi dell'area per decidere il protocollo da seguire, al fine di poter pulirlo completamente. Se la macchia è piccola, puoi scegliere di aspettare che si dissolva naturalmente, anche se la cosa più normale è prevenirla prima di correre.

Per questo motivo, questo tipo di prevenzione marina viene solitamente effettuato da imbarcazioni le cui politiche di azione sono le seguenti:

  • Sviluppo di norme tecniche per l'applicazione alle navi cisterna
  • Ispezioni tecniche di navi cisterna
  • Controllo del traffico marittimo
  • Formazione
  • Risposta significa che previene gli incidenti (torri di controllo, rimorchiatori, ecc.)

Contaminazione delle risorse idriche

Il mare non è l'unico a ricevere contaminazioni, infatti abbiamo un grosso problema a causa della contaminazione di fiumi e laghi.

Purtroppo sono molti gli agenti che possono inquinare fiumi e laghi. Il più importante sarebbe:

  • acque luride e altri residui che richiedono ossigeno (che di solito sono materia organica, la cui decomposizione produce la deossigenazione dell'acqua).
  • Agenti infettivi che finiscono per provocare disturbi gastrointestinali e anche malattie terribili a chi beve quell'acqua (colera, ...).

acqua residua

  • Nutrienti per piante Hanno lo scopo di stimolare la crescita delle piante acquatiche, che finiscono per decomporsi, esauriscono l'ossigeno disciolto e provocano più che cattivi odori.

  • Prodotti chimici, come pesticidi, vari prodotti industriali, sostanze chimiche contenuto in detergenti, saponi e prodotti di decomposizione di altri composti organici.

acqua residua

  • Minerali inorganici e composti chimici.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.