Silicon Valley, dell'eolico offshore di tre paesi europei

turbine eoliche in mare

Il più grande progetto di integrazione delle energie rinnovabili finora sarà effettuato attraverso tre paesi europei, in particolare Olanda, Danimarca e Germania con TenneT Germany, Energetika.dk e TenneT Holland rispettivamente che creeranno il file Silicon Valley

Questo Silicon Valley dell'eolico offshore non è altro che la creazione di un'isola artificiale a Dogger Bank (banco sabbioso situato nella zona centrale del Mare del Nord, a 100 km al largo della costa della Gran Bretagna) dove è destinato a gestire l'integrazione fino a 100 GW, collegato tramite una piattaforma, di energia eolica offshore.

La ragione? È semplice ed è che il file mare del Nord è una delle poche aree in cui c'è più vento nel mondo. Per questo stesso motivo vogliono essere installati in quella zona.

Inoltre devi solo dare un'occhiata e puoi vedere quanti progetti eolici offshore esistono lì.

El proyecto

Questo gigantesco progetto è stato chiamato Isole Power Link (Ed è che in futuro potrebbero esserci più isole di questo tipo).

L'energia eolica da generare sarà distribuito e trasmesso tramite linee in corrente continua rifornire i paesi del Mare del Nord come Gran Bretagna, Germania, Danimarca, Paesi Bassi, Norvegia e Belgio.

Di tutti questi paesi si stima che potranno trarne vantaggio di questa energia eolica ha generato un totale di circa 80 milioni di consumatori. Quel numero è molto buono! Non credi?

I cavi di trasmissione funzioneranno in parallelo come interconnessioni tra i mercati energetici dei suddetti paesi.

Inoltre, non solo vogliono avere la trasmissione dell'elettricità energia eolica ai paesi collegati, ma può anche essere consentita con questi connettori commercio di questa elettricità.

Silicon Valley

I rappresentanti

Mel kroon, CEO di TenneT osserva che:

“Questo progetto può contribuire in modo significativo a una fonte di energia elettrica completamente rinnovabile nell'Europa nordoccidentale.

Sia TenneT che Energinet.dk hanno una vasta esperienza nel campo della gestione della rete onshore e della connessione di energia eolica offshore. Sono felice che faremo questo passo con i nostri colleghi danesi e attendo con impazienza la partecipazione di altri operatori di reti di trasmissione e possibilmente di altri partner ",

Y Peder Østermark Andreasen da parte sua lo assicura:

“L'eolico offshore negli ultimi anni si è dimostrato sempre più competitivo ed è importante per noi che ci sia un'ulteriore riduzione costante dei prezzi delle connessioni di rete e delle interconnessioni.

Abbiamo bisogno di progetti su larga scala in modo che l'eolico offshore possa svolgere un ruolo ancora più importante nel nostro futuro approvvigionamento energetico ".

Il suo futuro

Silicon Valley o meglio Power Link Islands è già stato presentato al North Sea Energy Forum, allo stesso modo anche i rappresentanti dei tre gestori di reti di trasmissione (TSO) hanno incontrato Maros Sefcovic, vice presidente dell'Unione per l'energia.

Stiamo solo aspettando altre nuove notizie da questo grande progetto che darà molto di cui parlare.

Potrà persino aprire infinite possibilità all'integrazione delle energie rinnovabili nella rete europea.

L'inconveniente di questo progetto saranno tanti I paesi dell'Europa meridionale sarebbero esclusi dalle Power Link Islands e progetti futuri di questo tipo.

Le energie rinnovabili sono sempre più ascoltate, non solo puoi avere le energie rinnovabili in una conversazione per strada ma sono presenti come il resto delle nuove tecnologie, il che la dice lunga perché mostrano segni di maturità e accettazione e può essere visto perfettamente con Power Link Islands.

Per finire vi lascio un video dove potete vedere le dimensioni originali di questo progetto, la verità è che sembra molto buono e vorrei che andasse avanti e lo vedeste con i miei occhi.

Già fuori tema dirò che il video manca di un po 'di musica di sottofondo per essere rotondo lol.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.