Come sfruttare l'acqua piovana

Raccolta dell'acqua piovana

L'acqua piovana ha diverse qualità che la rendono adatta a vari usi domestici. Se vivi in ​​una provincia dove piove molto, puoi approfittarne e raccogliere Quest'acqua da usare in seguito, è più semplice di quanto sembri, puoi semplicemente posizionare una vasca nel patio e far cadere la pioggia o migliorare il sistema e raccogliere l'acqua piovana che proviene tetto da casa tua.

L'acqua piovana che cade sul tetto può essere convogliata grondaie diretto a un contenitore coperto in modo che il file acqua non sporcarti, lascia che il buco cada dalla grondaia. L'acqua raggiungerà una vasca che potrà essere esposta o interrata, realizzata in cemento o plastica o decorativa e la sua capacità dipende dall'uso che ne darete e dalla quantità di pioggia che solitamente cade nella vostra città. È necessario inserire un file filtro Per contenere le foglie e altri residui solidi e un altro filtro dovrebbe impedire l'ingresso di animali.

Una volta in deposito dovrai creare una rete in modo che sia distribuita nei luoghi della casa in cui ne hai bisogno. Dovrebbe essere una risorsa complementare alla rete domestica originale, ma non dovrebbe essere mischiata. Quando l'acqua nel serbatoio si esaurisce, un interruttore permetterà la circolazione dell'acqua dalla normale rete. La progettazione della rete idrica è indirizzata ai luoghi della casa dove si vuole usufruirne, può essere pilotata da un pompa. Ci sono aziende che vendono e installano queste apparecchiature o puoi farlo da solo se hai una certa conoscenza degli impianti idraulici.

Quest'acqua è pulito, gratuito, senza calce, e la sua raccolta non comporta spese esagerate. Il suo utilizzo è solitamente destinato a inodoro, lavatrice, lavastoviglie, acqua per piscine, pulizia della casa e per fare il nostro motivo (piante e alberi) e frutteti la famiglia sii di più sostenibile.

In province come la Galizia, dove di solito piove frequentemente e in abbondanza, molte famiglie hanno installato sistemi di riciclaggio dell'acqua piovana nelle loro case, ottenendo risparmi di 50 percento di acqua potabile, un vantaggio sia per l'economia domestica che per il ambiente.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   oscar suddetto

    Mi interessa come fare un filtro per la prima acqua piovana