45 aziende spagnole sono tra le più inquinanti d'Europa

La inquinamento atmosferico è davvero importante in Europa. L'Agenzia europea dell'ambiente ha stilato un elenco delle aziende industriali più inquinanti del continente.

Questo rapporto cerca di mostrare come ciascuna azienda collabora con il livello generale di inquinamento in Europa.

Di cui 45 aziende spagnole sono tra le più inquinanti. Ci sono 600 industrie che generano il 75% di tutto l'inquinamento atmosferico nel continente.

Alcune delle aziende spagnole più inquinanti sono: la centrale termica Litoral de Carboneras ad Almería in posizione 57. Poi in posizione 70 la centrale termica Aboño a Gijón, la centrale termica As Pontes nelle Asturie all'83 nella lista, l'azienda siderurgica Avilés y Guijón all'89.

Per quanto riguarda gli articoli più inquinanti, ci sono i produttori di potere, poi cementifici, chimici e metallurgici.

Come si può dedurre da questo rapporto, poche aziende producono un inquinamento enorme, quindi se vuoi può essere controllato e ridotto, ma è necessaria una decisione politica.

I produttori di energia sono uno dei maggiori responsabili dell'inquinamento europeo e persino globale, motivo per cui c'è così tanta enfasi sulla produzione di energie rinnovabili ridurre questa fonte di inquinamento.

Queste 45 aziende spagnole che inquinano tanto non solo danneggiano l'ambiente ma alterano anche la salute della popolazione, generando costi elevati per gli stati.

Le industrie devono davvero essere più controllate e costrette a utilizzare una tecnologia più pulita e persino a riconvertirla riduci le tue emissioni drasticamente.

Se ogni paese riuscirà a fermare le sue aziende altamente inquinanti, tutti ne trarranno vantaggio.

Molto resta da fare ma almeno oggi sappiamo già il nome e dove si trovano le aziende più inquinanti d'Europa.

FONTE: Energiverde


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.