L'energia delle onde proviene dal movimento delle onde

Energia sottodomotore

Le onde del mare non sono solo utili per i surfisti ma tutti noi potremmo sfruttare l'energia che il loro ondeggiare produce per produrre elettricità con la tecnologia giusta per questo. Questa energia rinnovabile non inquinante si chiama potenza del moto ondoso e finora ci sono pochi progetti al mondo in quanto la sua tecnologia è costosa e difficile.

In Spagna, l'energia del moto ondoso non è ancora sfruttata commercialmente, ci sono solo due stazioni pilota nella Comunità di Cantabria e nei Paesi Baschi, e una è in cantiere a Granadilla, Tenerife.

L'energia prodotta dalle onde viene sfruttata da boe che scendono e salgono su un pistone, a cui è installata una pompa idraulica. L'acqua esce ed entra nella pompa e con il movimento aziona un generatore che produce elettricità che viene inviata a terra da un cavo sottomarino.

L'azienda Iberdrola mettere in funzione l'impianto, in CantabriaAd oggi, ha installato 10 boe ad una profondità di 40 metri tra 1,5 e 3 chilometri dalla costa, l'impianto occupa una superficie di 2 chilometri quadrati.

Le boe hanno una potenza di 1,5 MW, salgono e scendono avvolgendo e svolgendo un cavo che muove il generatore.

Iberdrola assicura che uno dei suoi vantaggi è la sua sicurezza perché è sommerso, un altro sarebbe la sua maggiore durata e, secondo l'azienda, l'impatto ambientale è minimo.

Da parte sua, a Motrico, I Paesi Baschi, è attualmente in costruzione un impianto pilota dove si chiama una boa con una tecnologia colonna d'acqua oscillante. Quando l'acqua entra nella colonna, spinge l'aria nella colonna in modo che passi attraverso la turbina e aumenta la pressione all'interno della colonna. Quando l'acqua esce, l'aria ritorna attraverso la turbina perché il lato oceanico della turbina ha meno pressione. La turbina ruota nella stessa direzione e fa sì che il generatore produca elettricità.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.