Sistemi di biogas a base di escrementi di suino in Argentina

Nel comune di Hernando in provincia di Cordova ha iniziato a lavorare il primo impianto biogas non solo dall'Argentina ma dal resto del Sud America basato su escrementi di maiale.

Questo tipo di sistema è già utilizzato in Europa e negli Stati Uniti, ma in altri paesi è ancora molto nuovo e poco conosciuto.

Nell'allevamento di suini il biogas viene prodotto con un sistema composto da microturbine che vengono installate singolarmente in quanto producono energia e poi il surplus va alla rete pubblica, che in questo comune è una cooperativa.

Con questo sistema, elettricità, gas e fertilizzanti organici tutti da escrementi di maiale.

L'operazione è abbastanza semplice, i rifiuti organici generati dai maiali vengono portati in una piscina dove vengono degradati dai batteri, motivo per cui si produce biogas, quindi vengono inviati ad un piccolo impianto per essere successivamente distribuiti tramite tubazioni o per generare elettricità con la microturbina.

Questa tecnologia è semplice, può essere controllata da remoto da internet o da satellite, ha un'elevata efficienza termica, permette di effettuare la cogenerazione e anche la trigenerazione con le stesse apparecchiature.

Può essere utilizzato in tutti i tipi di edifici e strutture agricole o zootecniche, ciò che cambierà è l'origine del materiale organico.

L'utilizzo di microturbine alimentate a gas di rete è un'alternativa per far fronte alla carenza e al prezzo elevato dell'elettricità che colpisce il mondo intero.

Si spera che altre strutture e società tengano conto di questo sistema di biogas poiché è molto efficiente, economico da installare e da ottimi risultati economici ed ambientali.

L'utilizzo di energia pulita è un'opzione sempre più accessibile in quanto esistono diverse tecnologie, attrezzature e sistemi per ogni esigenza e budget.

L'uso del biogas dovrebbe continuare a crescere in tutto il mondo perché è una grande fonte di energia pulita.

FONTE: Biodiesel.com. ar


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.