Settore primario

attività del settore primario

Le attività economiche di un paese sono divise in vari settori. Loro sono il settore primario, il secondario e il terziario. Oggi ci concentreremo sullo spiegare quali sono le caratteristiche del settore primario e di tutte le attività che questa parte dell'economia racchiude. Sono tutte quelle attività che comportano l'estrazione e la raccolta di risorse naturali. È chiamato il settore primario in quanto si concentra sull'origine delle materie prime.

In questo articolo vi racconteremo tutte le caratteristiche, le attività e l'importanza del settore primario.

caratteristiche principali

produzione

Il settore primario è quella parte dell'economia che comprende tutte le attività responsabili dell'estrazione e della raccolta delle risorse naturali. Alcune delle economie danno enfasi ai segmenti di base del settore primario. Per esempio, L'agricoltura e l'allevamento sono attività economiche mirate e forniscono cibo e ne garantiscono la produzione. In questo modo, i cittadini non soffrirebbero la fame nemmeno in alcune circostanze estreme come blocchi, terra e varie sanzioni economiche.

Una delle caratteristiche principali del settore primario è che tende a costituire la porzione più consistente dell'economia nei paesi in via di sviluppo. D'altra parte, in un paese che è sviluppato il settore primario non è così importante. L'economia si basa sul prodotto interno lordo (PIL). È qui che viene calcolato tutto ciò che un paese produce in un anno. La Spagna ha il settore più importante del terziario dedicato ai servizi.

Se analizziamo il settore primario nei paesi sviluppati vediamo che è diventato tecnologicamente più avanzato. Ciò significa che utilizza tecniche più avanzate per l'estrazione e la produzione di risorse naturali. Le economie più sviluppate hanno la capacità di investire una maggiore quantità di capitale per aumentare la tecnologia di questo settore. Uno dei settori più beneficiati in termini di produzione di risorse e avanzamento tecnologico è l'agricoltura. La capacità di produrre raccolti è aumentata notevolmente negli ultimi decenni.

L'utilizzo di mietitrebbiatrici per aiutare a raccogliere raccolti, insetticidi, erbicidi e fungicidi e il controllo di varie condizioni ambientali può promuovere rese più elevate delle colture. Tutti i progressi tecnologici e gli investimenti si traducono in una maggiore quantità di produzione in questi settori. Aiutano anche a produrre con una forza lavoro ridotta. Quindi, i paesi sviluppati tendono ad avere una percentuale minore della forza lavoro che è coinvolto nelle attività del settore primario. Preferiscono invece aggiungere più forza lavoro nei settori secondario e terziario.

Settore primario

settore primario

Questo settore si concentra sull'ottenimento delle risorse fornite dalla natura. La maggior parte delle volte Hai materie prime che poi vanno al settore secondario e vengono utilizzate per fabbricare prodotti di consumo. Un'altra delle caratteristiche del settore primario è che è responsabile della copertura dei bisogni fondamentali degli esseri umani per sopravvivere. È anche considerato il settore che racchiude tutte le attività economiche più antiche esistenti. Aiutano a fornire cibo per il consumo umano e alcuni animali.

Alcune delle attività del settore primario ottengono entrate dalle esportazioni in altri paesi. LLa vendita di petrolio, gas e altre risorse naturali ha arricchito molte economie in via di sviluppo. Grazie a questa esigenza possono ottenere nuovi capitali da investire nei servizi pubblici all'interno dell'economia. La ricchezza di un paese basata sul suo settore primario dipende dalla sua natura. Cioè, se la terra in cui vivono è di buona qualità, potranno ottenere migliori benefici nell'agricoltura e nell'allevamento.

Ci sono altri paesi che sono più poveri di suolo ma ricchi di petrolio. Grazie a questa esportazione sono stati in grado di utilizzare con successo l'aumento del reddito per risparmiare su altre fonti di reddito. Uno dei problemi che il settore primario può causare in un paese è il potere monopolistico. Ed è che la ricchezza è distribuita in modo non uniforme. Un piccolo numero di aziende ha la responsabilità di ottenere il pieno potere di monopolio sulla produzione di materie prime. Il problema è che i lavoratori ricevono solo una piccola parte del reddito ottenuto. Il resto lo guadagnano i capi e gli amministratori delle società.

Alcuni paesi in via di sviluppo come quelli africani sono rimasti poveri nonostante siano ricchi di materie prime. Pertanto, che un paese abbia un ampio settore primario non è sufficiente di per sé per guidare l'intera popolazione allo sviluppo economico.

Settore primario e volatilità

Mineria

Va tenuto presente che il settore primario ha diversi prodotti che possono essere volatili, anche nella produzione e nel prezzo. Ciò significa che le fluttuazioni dei prezzi possono cambiare in breve tempo. Se analizziamo la benzina o alcuni alimenti, vediamo che i loro prezzi oscillano in diversi periodi dell'anno. Ciò rende necessario ricorrere alla domanda e all'offerta a seconda del prezzo. Se la domanda rimane stabile, lo sarà anche il prezzo. Se i prezzi scendono, i paesi che si basano sull'industria possono essere influenzati dal loro reddito e causare problemi economici e sociali.

L'agricoltura nell'Unione europea è sostenuta da sovvenzioni e sostegni sui prezzi in modo che non ne risenta notevolmente. Si deve tenere conto che sono i prodotti che vengono prodotti in modo primario ad essere molto redditizi, quelle risorse vengono dirottate ad altre industrie manifatturiere e saranno concentrate solo nelle industrie primarie. Il problema sta quando le materie prime iniziano a esaurirsi. Questo è ciò che sta accadendo con lo sfruttamento eccessivo delle risorse naturali in tutto il mondo. Pesca, agricoltura, bestiame, ecc. sono influenzati dallo sfruttamento eccessivo delle risorse naturali. Se queste materie prime diminuiscono, anche i prezzi e il reddito diminuiranno.

Tra le attività che rientrano nel settore primario abbiamo le seguenti:

  • agricoltura
  • Allevamento di animali
  • Silvicoltura
  • Di pesca
  • Piscicoltura
  • Mining
  • Apicoltura
  • Estrazione di petrolio e gas

Spero che con queste informazioni possiate conoscere meglio il settore primario e le sue caratteristiche.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.