proprietà del bismuto

tavola periodica in metallo

Il bismuto è considerato uno dei metalli più abbondanti nella crosta terrestre, è un elemento situato nel gruppo 15 della tavola periodica, con simbolo chimico Bi, numero atomico 83 e numero atomico di massa 208.9804 unità. A causa del colore di questo elemento, la parola bismuto deriva dalla parola tedesca "bisemutum", che significa "sostanza bianca". IL proprietà del bismuto Sono vari e hanno vari usi che vale la pena conoscere.

Pertanto, dedicheremo questo articolo per raccontarvi tutte le caratteristiche, la storia, l'origine e le proprietà del bismuto.

Un po 'di storia

metallo prezioso

Costituisce lo 0,00002% della crosta terrestre, è molto raro ed è molto simile all'argento. Può esistere in formazioni minerali allo stato metallico puro. Ha un punto di fusione di 271 °C, una densità di 9800 kg/m³ e un punto di ebollizione di 1560 °C.

L'elemento è stato precedentemente confuso con piombo e stagno perché condividevano alcune proprietà simili, ma i chimici hanno cercato di dimostrare le loro differenze.

Fu uno dei primi dieci metalli scoperti, e la sua scoperta non è attribuita a nessuna persona in particolare, essendo noto fin dall'antichità. A causa della sua somiglianza, l'elemento è stato inizialmente confuso con piombo e stagno. Sulla base di attente osservazioni sulle proprietà fisiche di questo metallo, il ricercatore Georgius Agricola, in particolare nel 1546, identificò il bismuto come un metallo distinto nella famiglia dei metalli contenenti stagno e piombo.

Nell'era dell'alchimia, alcuni minatori chiamavano il bismuto "tectum argenti", che significa "argento in formazione", riferendosi all'argento che si sarebbe trovato all'interno della Terra durante la sua formazione.

Nel 1738, ai ricercatori piace Carl Wilhelm Scheele, Johann Heinrich Pott e Torbern Olof Bergman distinguevano chiaramente il bismuto dal piombo.; ma fu solo nel 1753 che Claude François Geoffrey dimostrò che il bismuto metallico era molto diverso dallo stagno e dal piombo.

Gli Incas usavano questo elemento anche con lo stagno e il rame, dove creavano una lega di bronzo per fabbricare coltelli.

proprietà del bismuto

proprietà del bismuto metallico

È un cristallo bianco-grigiastro, brillante, duro e fragile. Il bismuto si espande solidificandosi ed è importante notare che pochissimi metalli subiscono questa reazione. Inoltre, questo metallo ha una bassa conducibilità termica rispetto a qualsiasi altro metallo ad eccezione del mercurio.

Il bismuto è inerte se esposto all'aria secca a temperatura ambiente, ma si ossida leggermente se esposto all'umidità. Inoltre, se esposto a temperature superiori al suo punto di fusione, formerà rapidamente uno strato di ossido, che brucerà trasformandosi in un ossido giallo quando diventerà rosso.

Questo metallo può essere combinato direttamente con alogeni, zolfo, tellurio e selenio, ma non con fosforo e azoto. L'acqua gassata a temperatura normale non la attacca, ma il vapore acqueo lo ossiderà lentamente di rosso.

Generalmente quasi tutte le sue forme composte sono trivalenti, ma in alcuni casi può essere monovalente o pentavalente. Vale la pena notare che il bismuto di sodio e il pentafluoruro di bismuto sono composti Bi(V) molto importanti perché il primo è un agente ossidante molto potente, mentre il secondo è un agente fluorurante molto utile per i composti organici.

Proprietà del bismuto in materia spirituale

proprietà del bismuto

Le pietre di bismuto sono note per la loro capacità di aiutare ad attivare l'energia Kundalini, e queste pietre alterano l'energia nel chakra della corona, rimandandola al chakra della radice.

Quando posizionato sul chakra della corona, aiuta a sperimentare un giudizio migliore, più conoscenza e lungimiranza.

  • Puoi unire affettivamente i membri di un gruppo.
  • Hanno proprietà curative molto utili e stimolanti per il corpo.
  • Sono molto utili per aiutare ad abituarsi alle pietre ad alta vibrazione.
  • Aiuta a creare una connessione profonda con la mente universale e tutte le cose.
  • Ti aiutano ad adattarti quando ti senti solo, disconnesso da te stesso o dagli altri.
  • Attrae vibrazioni positive quando si tratta di soldi.
  • Nelle scommesse e nel gioco d'azzardo porta fortuna.
  • Può aiutare le persone a pensare a pensieri più costruttivi e meno obsoleti.

Utilizza

  • Il bismuto è utilizzato nell'industria farmaceutica, che è l'industria che necessita maggiormente di questo elemento, per la produzione di antidiarroici e prodotti chimici per la cura di infezioni oculari e batteriche, allergie, flatulenza, sifilide, influenza, ecc.
  • Il settore industriale utilizza anche il bismuto per produrre pigmenti cosmetici come lacche per capelli, smalti per unghie e ombretti.
  • Nell'industria metallurgica, questo elemento è utile per realizzare leghe a basso punto di fusione, che vengono utilizzate come dispositivi di soppressione nei sistemi di sicurezza e nei rilevatori di incendio.
  • Il bismuto è un ottimo sostituto del piombo, che è velenoso, e per la sua densità ridotta viene utilizzato per realizzare zavorre, proiettili balistici, ecc.
  • Il bismuto è usato come rivestimento scudo in lattice e, grazie al suo prezioso peso atomico e all'elevata densità, come protezione contro i raggi X in alcuni test analitici medici come la tomografia.
  • Esistono veicoli con sistemi di termocoppia per il trasporto di carburante per i reattori nucleari U-235 e U-233, e in questi sistemi viene utilizzato anche il bismuto.
  • Una lega di bismuto e manganese produce bisfenoli, che vengono utilizzati per realizzare magneti permanenti molto potenti.
  • L'ossicloruro di bismuto viene utilizzato nella produzione di perle artificiali.
  • Quando sono richiesti i raggi X dell'apparato digerente, il nitrato di bismuto viene somministrato ai pazienti sotto forma di sospensione poiché la composizione è relativamente opaca ai raggi X.

Origine e formazione

bismuto frequente negli ammassi dendritici e anche nelle vene idrotermali depositi ad alta temperatura o pegmatite. Di solito è granulare o squamoso, ma anche fibroso o aghiforme.

La Cina è considerata il più grande produttore mondiale di bismuto con esattamente 7.200 tonnellate, otto volte più di tutti i produttori messi insieme, sono: Messico 825 tonnellate, Russia 40 tonnellate, Canada 35 tonnellate e Bolivia 10 tonnellate. Allo stesso modo, è stato commentato che i principali e più estesi depositi di bismuto si trovano in Sud America.

Altri luoghi in cui è possibile trovare il bismuto sono: Germania, Stati Uniti, Spagna, Regno Unito e Australia.

Spero che con queste informazioni tu possa saperne di più sulle proprietà del bismuto e sulle sue caratteristiche.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.