Il cambiamento climatico influenza la selezione naturale e l'evoluzione degli esseri viventi

il cambiamento climatico influisce sulla selezione naturale

Nei nostri ecosistemi, tutti gli esseri viventi seguono un processo chiamato selezione naturale. Questo processo è quello che decide quali geni sono più utili per la sopravvivenza degli esseri viventi e provocano "miglioramenti" nell'adattamento.

Il cambiamento climatico e i suoi effetti devastanti su tutto il mondo, può anche influenzare questo processo di selezione naturale, provocando la modifica delle diverse traiettorie evolutive degli organismi.

Cos'è la selezione naturale?

selezione naturale nelle farfalle

Per comprendere appieno come il cambiamento climatico influenzi la selezione naturale, dobbiamo sapere di cosa si tratta. La selezione naturale è il processo mediante il quale una specie si adatta al suo ambiente. Il cambiamento evolutivo si verifica quando gli individui con determinate caratteristiche hanno un tasso di sopravvivenza o riproduzione più elevato rispetto ad altri individui nella popolazione e trasmettono queste caratteristiche genetiche ereditabili alla loro progenie.

Un genotipo è un gruppo di organismi che condividono uno specifico set genetico. Pertanto, per dirla semplicemente, la selezione naturale è la differenza consistente nella sopravvivenza e nella riproduzione tra i diversi genotipi. Questo è ciò che potremmo chiamare successo riproduttivo.

Selezione naturale e cambiamento climatico

adattamento delle tarme al loro ambiente

Uno studio pubblicato sulla rivista Scienza pubblicato la scorsa settimana sostiene che i cambiamenti globali in questo processo di selezione naturale sono guidati più dalle precipitazioni che dalle temperature. Poiché il cambiamento climatico modifica il regime delle precipitazioni a livello globale, può anche influenzare questo processo di selezione naturale.

Sebbene le conseguenze ecologiche del cambiamento climatico siano sempre più ben documentate, gli effetti del clima sul processo evolutivo che guida l'adattamento sono sconosciuti ”, si legge nel testo pubblicato su Science.

Poiché si tratta di un lavoro piuttosto complesso, gli scienziati hanno dovuto utilizzare un ampio database che è alla base degli studi condotti negli ultimi decenni. In questo database sono presenti gli studi effettuati sulle diverse popolazioni di animali, piante e altri organismi, nonché la loro capacità di sopravvivere e riprodursi.

Diminuzione delle precipitazioni e aumento della siccità

cambiamento climatico negli esseri viventi

Una delle variabili che più possono influenzare la selezione naturale è il regime delle precipitazioni. Se diminuiscono, le siccità aumentano, sia nel tempo che nella frequenza. Quindi, l'aumento della siccità fa sì che molte aree diventino più aride e persino deserte. Tuttavia, in altre zone, le precipitazioni sono in aumento e possono verificarsi casi in cui la regione diventa un'area più umida.

Qualunque sia il caso, questo influenza i modelli di selezione naturale. Cioè, l'evoluzione delle diverse specie di organismi è influenzata perché non solo cambiano i geni della specie, ma anche l'agente esterno (il clima). Variazioni climatiche, come aumento delle temperature, regimi del vento, precipitazioni, ecc. Influenzano le modifiche che diversi organismi possono subire come risultato del processo di selezione naturale.

Cambiamenti negli ecosistemi

la selezione naturale è un processo evolutivo

Negli ecosistemi possono esserci cambiamenti a lungo termine in cui le diverse specie possono avere un "margine" per adattarsi e imparare a sopravvivere di fronte a nuovi scenari. Per esempio, un cambiamento nel modello di pioggia può influenzare la fonte di cibo di vari organismi. Cioè, le specie che dipendono da determinati alimenti, come gli erbivori, possono essere influenzate da una riduzione della copertura vegetale a causa della diminuzione delle precipitazioni.

Ecco perché conoscere gli effetti del cambiamento climatico e conoscere la sua relazione con i processi evolutivi della selezione naturale è di vitale importanza per conoscere il cambiamento nel funzionamento degli ecosistemi. A causa del fatto che a breve termine è previsto un aumento delle piogge abbondanti che potrebbe portare a notevoli cambiamenti nei modelli di selezione.

Come ho commentato prima, a seconda della velocità con cui avvengono i cambiamenti negli ecosistemi, la specie può o non può adattarsi a nuove situazioni. Tuttavia, ciò che non si può negare è che il cambiamento climatico ha un potenziale sufficiente per alterare l'adattamento degli esseri viventi in tutto il mondo.

 

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   il tuo vecchio haha suddetto

    c'è una gazzella che entra nel retto di un'altra, precisamente nella prima foto