Energia dinamica delle maree

Energia dinamica delle maree

Nel mondo in cui viviamo oggi, la produzione di energia è molto necessaria, quindi possiamo contare su diverse fonti di energia. Tuttavia, gli esseri umani stanno sviluppando massicciamente alcune risorse limitate che possono essere utilizzate attraverso l'uso di risorse non rinnovabili. Ciò è dovuto in parte alla scarsa conoscenza delle migliori possibilità di generazione di altri tipi di energia e alla mancanza di investimenti nelle tecnologie necessarie per il progresso. Stiamo parlando di energie rinnovabili. Uno di questi è il energia dinamica delle maree.

In questo articolo ti diremo tutto ciò che devi sapere sulle caratteristiche e l'importanza dell'energia dinamica delle maree.

Paradigma energetico

caratteristiche dell'energia dinamica delle maree

Il petrolio è attualmente la principale fonte di energia e possiamo utilizzarlo per produrre combustibili e composti utili per la vita quotidiana. Ha però un grave svantaggio: è una risorsa non rinnovabile. Si ottiene da sedimenti organici molto antichi, dove specie vegetali e animali vissute migliaia di anni fa o più. Per questo motivo, l'uso delle energie rinnovabili sta guadagnando grande attenzione tra rinomati scienziati, ingegneri e aziende.

L'energia rinnovabile è energia ottenuta da risorse che possono essere facilmente riutilizzate e non si esauriscono a causa del continuo sviluppo. Ci sono una varietà di questi tipi di risorse nel mondo che possono produrre energia più pulita senza preoccuparsi di rifiuti inquinanti o costi elevati.

Un'opzione interessante è l'energia delle maree, che può essere ottenuta utilizzando il movimento delle maree per generare elettricità in modo sicuro e rinnovabile. Come ogni altra energia, richiede un tipo specifico di tecnologia e uno dei metodi per ottenerla.

Energia dell'acqua di mare

tecnologia rinnovabile

Non consumando elementi fossili o generando gas che contribuiscono all'effetto serra, è considerata una fonte di energia pulita e rinnovabile. I suoi vantaggi includono un approvvigionamento prevedibile e sicuro insieme a un potenziale che non cambia in modo significativo di anno in anno, ma solo nei cicli delle maree e delle correnti.

L'installazione di questo tipo di energia viene effettuata in fiumi profondi, foci, estuari e in mare utilizzando le correnti oceaniche. I partecipanti a questo effetto sono il sole, la luna e la terra. La luna è la più importante in questa azione perché è quella che genera l'attrazione. La luna e la terra esercitano una forza che attrae gli oggetti verso di sé: questa gravità fa sì che la luna e la terra si attraggano e li tengano insieme.

Poiché più la massa è vicina, maggiore è la forza gravitazionale, l'attrazione della luna verso la terra è più forte nell'area più vicina che nell'area più lontana. L'attrazione irregolare della luna sulla terra è la causa delle maree oceaniche. Poiché la terra è solida, l'attrazione della luna ha un'influenza maggiore sull'acqua che sui continenti, quindi l'acqua cambierà in modo significativo a seconda della vicinanza della luna.

Esistono 3 metodi per la generazione di energia dalle maree. Spiegheremo i primi due sopra e ci concentreremo su uno di essi in modo approfondito.

Energia dinamica delle maree

dighe per generare energia

Queste sono le prime due forme di generazione di energia dalle maree:

  • Generatore di corrente di marea: I generatori di corrente di marea utilizzano l'energia cinetica dell'acqua che scorre per azionare le turbine, simile al vento (aria che scorre) utilizzato dalle turbine eoliche. Rispetto alle dighe di marea, questo metodo è meno costoso e ha un minore impatto ecologico, motivo per cui sta diventando sempre più popolare.
  • Diga di marea: Le dighe di marea utilizzano l'energia potenziale che esiste nella differenza di altezza (o perdita di carico) tra l'alta e la bassa marea. La diga è essenzialmente una diga dall'altra parte dell'estuario, colpita dall'alto costo delle infrastrutture civili, dalla scarsità di siti disponibili in tutto il mondo e dai problemi ambientali.

E ora descriveremo la forma di generazione attraverso l'energia dinamica delle maree. È una tecnologia di generazione teorica che utilizza l'interazione tra energia cinetica ed energia potenziale nelle correnti di marea. Si propone di costruire dighe molto lunghe (ad esempio da 30 a 50 chilometri) dalla costa al mare o all'oceano, senza delimitare un'area. La diga introduce una differenza di fase di marea, causando notevoli differenze di livello dell'acqua (almeno 2-3 metri) lungo fiumi poco profondi dove le maree oscillano parallelamente alla costa, come quelle che si trovano nel Regno Unito, in Cina e in Corea del Sud. La capacità di generazione di energia di ciascuna diga è compresa tra 6 e 17 GW.

Vantaggi e svantaggi dell'energia dinamica delle maree

Il vantaggio di questa energia è che non c'è affatto materia prima consumabile, poiché la marea è infinita e inesauribile per gli umani. Questo rende l'energia delle maree energia economica inesauribile e rinnovabile.  D'altra parte, non produce sottoprodotti chimici o tossici e la sua eliminazione non richiede uno sforzo aggiuntivo, come il plutonio radioattivo prodotto dall'energia nucleare o i gas serra rilasciati dalla combustione di idrocarburi fossili.

Il principale svantaggio di questa forma di energia è la bassa efficienza. In circostanze ideali può alimentare centinaia di migliaia di case. Tuttavia, l'enorme investimento ha un impatto molto negativo sul paesaggio e sull'ambiente perché l'ecosistema marino deve intervenire direttamente. Ciò rende poco redditizio il rapporto tra il costo dell'impianto produttivo, il danno ecologico e la quantità di energia disponibile.

L'energia delle maree viene utilizzata come fonte di elettricità per piccole città o impianti industriali. Questa elettricità può essere utilizzata per illuminare, riscaldare o attivare vari meccanismi. Devo anche tenere presente che non in tutti i luoghi del mondo le maree hanno la stessa forza.

Spero che con queste informazioni possiate imparare di più sull'energia dinamica delle maree e sulle sue caratteristiche.


Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.