Proteine ​​animali è l'ambiente, una cumbinazione periculosa

Carni rossi

Se ci hè un nutriente chì hè attribuitu à i musculi, hè certamente u proteini. In effetti, hè un custituente maiò di u tissutu musculare, chì i so cuntributi meritanu esse ottimizzati ogni ghjornu quandu l'individuu hè interessatu à u sport, quandu vole perdere pesu, o semplicemente cura di a salute. Perda di pesu è pratica frequente di a attivitati fisica in effetti generanu un aumentu di bisogni teorichi.

Stu ragiunamentu hè fisiologicu è hè u sughjettu di u principale cunsiglii nutrizionale. Ma se pigliamu un sguardu un pocu più glubale nantu à u rolu di l'alimentu, in una dimensione cullettiva, a situazione ùn hè micca cusì simplice. Infatti, videndu u evuluzione demugrafica è a tendenza attuale di a pupulazione mundiale à cresce i so cuntributi in e proteine ​​animali, principia infine à creà un prublema.

Mentre chì a pruiezzioni ci cunducenu à più di 9,6 miliardi d'abitanti in a pianeta da u 2050, u mantenimentu di stu tippu di cunsumazione in e proteine ​​animali hè veramente un prublema eculogicu. À scala umanitaria, rivisite u cunsumu di proteini l'animali hè indispensabile. A pruduzzioni di bestiame monopolizeghja u 70% di e terre cultivabile, è u 40% di i cereali cultivati ​​in u mondu sanu sò destinati à nutrisce u bestiame chì move sta terra.

Questu hè unu di i punti essenziali per garantisce sta dumanda crescente di proteini animali. Hè di primura di fà cresce a pruduzzione di cereali à dannu di a fertilità di u terrenu è di u rispettu di l'ecosistema. In riassuntu, mentre più di 840 milioni di persone soffrenu di fame in u mondu, è 2000 miliardi carenze nutrizionale, u sistema attuale dà a priorità à un debule rendimentu energeticu per risponde à i bisogni crescenti di e proteine ​​animali à u detrimentu di e suluzione glubale, nutrizionale, ambientale è ecunomica.

Infatti, secondu e spezie, u costi energicu di a caluria animale stimata hè di circa 3 à 9 calorie vegetali. Se pigliemu l'esempiu di una vacca allevata industrialmente per trè anni per furnisce 200 chilò di carne, questu boi hà da cunsumà 1300 chilò di granu è 7200 7 chilò di foraghju. In media, XNUMX chilò di cereali sò necessarii per pruduce un chilò di carne in l'allevu intensivu. Quale dice a cultura, dice ancu u cunsumu d'acqua.

La impronta acqua Hè una unità virtuale di misura, chì permette di quantificà l'acqua necessaria per a produzzione di un alimentu in tutte e tappe, dirette è indirette. Tra u 1996 è u 2005, l'impronta d'acqua di l'umanità era enorme, 92% di questu era destinatu à u agricultura è u allevu di bestiame. D'appressu à un raportu publicatu in u 2010 da u HIE di l'UNESCO, a produzzione di un chilò di manzo richiede 15.000 litri d'acqua.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.