Bonn COP23 speciale, ciò chì hà lasciatu stu summit climaticu

Summit climaticu Bonn

Negoziatori di u clima da almenu 200 paesi, cunnisciutu cum'è COP (Summit Climaticu), hà avutu un appuntamentu sabbatu scorsu (18 nuvembre) per valutà cusì, tagli di emissioni di gasu à serra chì ci preoccupa tantu.

A cunferenza stabilita hè stata piena di cattivi auguri da l'annunziu di i Stati Uniti di u so ritruvamentu.

Malgradu questu, a COP23 hà duratu finu à e prime ore di l'ora lucale in Bonn (Germania), induve hè stata a causa di differenze nantu à u finanziamentu di a lotta contr'à u cambiamentu climaticu. U grande impulsu storicu trà i Stati in via di sviluppu è i paesi i più ricchi.

Objettivi di a COP23

L'obiettivu principale di a COP23 era di principià elaburà i regulamenti per l'accordu storicu di Parigi di u 2015, per impedisce chì a temperatura di u pianeta cresce di più di 2ºC paragunatu à l'era preindustriale.

A dumanda cun quale sò ghjunti i paesi in via di sviluppu hè chì tutti i membri chiarisce in anticipu i so impegni per riduce i gasu à serra, è ancu i so impegni finanziarii da 2020, prima naturalmente chì l'accordu di Parigi sopra menzionatu entri in vigore.

À a fine di a COP23, hè statu indicatu chì l'inventariu di e emissioni è i piani di finanziamentu seranu realizati in 2018, in COP24, questu significa chì serà fattu in Dicembre in Katowice, Polinia.

Bonn, Germania, COP23

Emissioni di gasi à serra

Sti emissioni chì sò i principali rispunsevuli di u riscaldamentu climaticu anu aumentatu torna quist'annu, specificamente 2%, dopu à 3 anni di stabilità di benchmark, secondu un studiu.

Alden Meyer, un veteranu osservatore per l'Unione di i Scienziati Preoccupati hà spiegatu:

Ci hè assai nervosità da parte di i paesi industrializati, chì ùn volenu micca cumprumette nantu à e cifre è i termini.

D'altra parte, a Rete d'Azione Climatica hè stata cuntenta di dì:

Questa decisione mette una pressione immediata nantu à i paesi sviluppati per aumentà a so ambizione da quì à u 2020 è oltre.

Come sopra, Stati Uniti, senza dubbitu, u principale emittente di CO2 è ancu unu di i più grandi finanziatori di l'aiutu à u clima, hà cambiatu tutalmente a so attitudine dapoi l'arrivu di Donald Trump è, ancu se per u mumentu aiuta à e trattative, hà digià annunziatu a so ritirata da l'Acordu di Parigi di ghjugnu 2020.

Questu face i paesi industrializati è emergenti strive to take over è una vintina d'elli anu annunziatu sta settimana un'allianza per eliminà u carbone cum'è fonte d'energia in i decennii à vene.

Seyni Nafo da u gruppu di e Nazioni africane hà spiegatu:

«A pusizione di i Stati Uniti influenza l'altri paesi sviluppati, chì à so volta hà cunsequenze per e pusizioni pigliate da a maiò parte di i paesi in via di sviluppu. Tuttu u mondu si feghja »,

Malgradu tuttu, a delegazione di i Stati Uniti si hè cumpurtata "in modu custruttivu è neutru, senza disturbà" u travagliu, hà spiegatu a ministra tedesca di l'Ambiente, Barbara Hendricks.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.