U Cile prevede di eliminà gradualmente e so piante di carbone

Pianta carbunaru Se i pulitici sò d'accordu, u Cile face un passu di gigante in avanti pulitica rinnovabile. U paese cilenu vole decarbonizà a so ecunumia da u 2050.

In fattu, u Cile hà prupostu di ùn principià u sviluppu di novi impianti à basa di carbone, chì ùn anu micca sistemi di cattura è pruvista di carbone o tecnulugia equivalenti. Inoltre, include a chjusura pianificata di strutture di sta natura chì esistenu attualmente.

A decisione hè stata presa da e più impurtanti cumpagnie elettriche importantes di u paese, cum'è AES, Colbun, Enel è Engie in accordu cù u guvernu guidatu da Michelle Bachelet.

"Anticipendu i nostri impegni per u Accordu di Parigi è grazia à a cullaburazione di e cumpagnie generatrici, u Cile averà un sviluppu decarbonizatu. Ùn custruiremu più impianti termoelettrici à carbone, è chjudaremu è rimpiazzeremu à pocu à pocu quelli chì esistenu ", hà tweetatu u presidente in relazione à sta iniziativa, chì pone u Cile à l'avanguardia di i sforzi fatti in America Latina per luttà contr'à u cambiamentu climaticu (fenomenu generatu da u carbone, frà altri gasi à serra).

Impositu à u carbonu australianu

Rinnovabili oghje

Attualmente, u 40% di l'elettricità cilena hè generata in impianti termoelettrici chì sò furniti cù carbone, chì face di questu a principale fonte di generazione di elettricità in u paese. Tuttavia, u cambiamentu energeticu chì sta adottendu hè in linea cù l'importanti prugressi chì u e tecnulugie rinnovabili anu avutu in paese:

Rinnovabili di marzu 2014 currispundenu solu à 7% di u tutale di a matrice, chì hè radduppiatu in marzu 2017. U più cunsulidatu hè l'energia solare, chì secondu a Cummissione Naziunale di l'Energia di ferraghju di questu annu u 76% di i prughjetti currispondenu à pannelli solari fotovoltaichiCusì, in u Sistema Centrale Interconnessu 5% vene da stu tipu d'energia. Ci sò ancu prughjetti eolichi è idraulici.

Più prufittuità

Oltre à esse più sustenibili, e rinnovabili sò più prufittuali, o cusì parechji raporti nantu à l'impattu ecunomicu dicenu: LImpianto fotovoltaicu El Romero Solar, messu in opera è cunnessu à a rete in u 2016, rivela chì durante a so vita utile, stimata à 35 anni, hà da cuntribuisce 316 milioni di dollari à u Produttu Internu Lordu (PIB), "u doppiu di quellu di una pianta di carbone standard equivalente.

El Romero Solar, cù 246 MWp, a più grande pianta fotovoltaica in l'America Latina quandu hà iniziatu a so attività

energia sulare è prezzu di luce

U futuru

Sicondu u ministru chilianu di l'Energia, Andrés Rebolledo "Avemu e cundizioni eccezziunali per u sviluppu di l'energie rinnuvevuli. Avemu stabilitu un scopu chì da 2050 almenu 70% di a matrice si basa annantu à elli, è pudemu ghjunghje sin'à 90% ".

l cumpagnie elettriche Sembranu coincide cù u guvernu. Questu hè statu spressu in una dichjarazione cumuna da u Ministru di l'Energia è l'Associazione di Generatori: "Grazie à a significativa riduzione di i costi è a massificazione di e tecnulugie di generazione rinnovabile chì sò state incorporate in a nostra matrice, l'industria di generazione di elettricità visualizza un futuru sempre più rinnovabile" .

«A decisione di u Cile hè in ligna cù una decarbonizazione progressiva è mostra a grande strada chì l'apertura di l'energie rinnuvevuli grazie i so benefici», Rimarca, à u so tornu, Enrique Maurtua Konstantinidis, direttore di u Cambiamentu Climaticu di a Fundazione Ambiente è Recorsi Naturali (FARN).

Cusì, u guvernu hà messu in risaltu a prufonda riforma messa in opera in l'ultimi anni rispondendu à e pulitiche publiche cuncipite in cungiunzione cù attori publichi è privati, assicurendu chì "u settore energeticu dirigighja l'investimenti è hà sappiutu riduce drasticamente i so prezziHè un focus di attrazione per e novi imprese è hà un livellu più altu di cumpetizione ".

U direttore esecutivu di l'Imagine di u Cile, Myriam Gómez, hà dettu chì "senza dubbitu, avè una matrice focalizzata nantu à e energie rinnovabili è aduprà e nostre risorse naturali in modu responsabile, piglià passi sustenibili versu l'avvene, sò aspetti chjave per l'imaghjini di u nostru paese. In fattu, secondu u rapportu 2017 di a cunsulenza internaziunale Ernst & Young, Indice di Attrattività di u Paese di l'Energia Rinnovabile, u paese si classifica sesta piazza in u mondu sanu trà e nazioni cù e migliori opportunità in u sviluppu di NCRE ".

  prezzu prezzu di l'energia solaria

U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.